Francesca Scoleri

“Piccoli giornalisti crescono”Mafia e Corruzione raccontata dai ragazzi delle scuole superiori

Cosa pensano i nostri ragazzi della mafia e della corruzione?
Sul valore dell’informazione e dei diritti civili come si esprimerebbero?
La Themis & Metis offre l’opportunitàai giovanissimi che frequentano le scuole superiori, di scrivere articoli sui temi della legalità e far si che cresca la consapevolezza sulle piaghe che hanno indebolito la nostra democrazia e rafforzato il concetto di impunità.

Lanciamo dunque un appello a tutti gli insegnanti affinché accolgano la nostra proposta di coinvolgere i ragazzi in un percorso che li renda protagonisti dell’ informazione che crea buona formazione.

Noi della Themis & Metis, intendiamo “affiancare” all’attivismo da fashion blogger \ influencer  alla Chiara Ferragni, la vitalità intellettuale, culturale ed emotiva, che la consapevolezza, lo spirito critico e la capacità d’analisi possono dare.
La democrazia non è solo votare, ma partecipare…
lo cantava un noto artista e lo ripetiamo con convinzione anche noi.
Per questa ragione, abbiamo deciso di creare sul nostro blog, un apposito spazio per i lavori dei ragazzi, i migliori dei quali verranno premiati all’evento del 5 marzo p.v. a Roma in Campidoglio in occasione della commemorazione di Joe Petrosino, l’eroe italo americano che verrà interpretato da Leonardo Di Caprio nel film in uscita “La mano nera”.
Coloro che vorranno partecipare alla sfida “Piccoli giornalisti crescono”, hanno tempo fino al 20 febbraio per concorrere.
I lavori saranno valutati da una giuria composta dalla Themis & Metis e dall’Associazione Joe Petrosino che ha sede a New York  e i più significativi, saranno premiati all’evento del 5 marzo p.v. a Roma in Campidoglio, dove parteciperanno anche alle riprese per il docufilm americano che documenterà tutti i lavori della delegazione statunitense dall’accoglienza a Fiumicino, al Campidoglio, all’Udienza dal Pontefice, a Palermo.
I volti dei nostri ragazzi attraverseranno l’oceano dentro una storia coinvolgente e carica di motivazione che li aiuterà a conoscere i fenomeni criminali e il coraggio di chi li ha sempre contrastati.
Le scuole che aderiranno all’iniziativa, dovranno mettersi  in contatto con la redazione della Themis & Metis
info@themisemetis.com
Ti potrebbe interessare anche?