Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice.

- George Orwell
Rimani Aggiornato
Dona a Themis & Metis

Il significato del nome Themis & Metis

Themis è una delle più antiche dee della giustizia in Grecia. Il suo nome significa “l’irremovibile” e veniva invocato a protezione dei giuramenti e a suggello della loro serietà. Essa è la personificazione della Giustizia intesa come governatrice dell’ordine che si esprime non solo nel diritto ma anche nel procedere naturale delle cose. [...]

Continua

Tesserati a Themis & Metis

Siamo al nostro terzo anno di vita e l’intento è quello di condividere con chi ci segue e con chi deciderà di farlo da oggi in poi, momenti di informazione, di buone proposte, di denunce e soprattutto di lavoro per l’affermazione della Giustizia, quella vera e autentica come indica il nome della Dea Themis: “L’irremovibile, la personificazione della Giustizia intesa come governatrice dell’ordine“.[...]

Continua

Italian Whistleblowers

Nei paesi di cultura anglosassone, la parola whistleblower indica ‘una persona che lavorando all’interno di un’organizzazione, di un’azienda pubblica o privata si trova ad essere testimone di un comportamento irregolare, illegale, potenzialmente dannoso per la collettività e decide di segnalarlo all’interno dell’azienda stessa o all’autorità giudiziaria o all’attenzione dei media, per porre fine a quel comportamento’. [...]

Continua

I Nostri Incontri Più Importanti

La Themis & Metis cresce distinguendosi per le pregevoli iniziative e per il posto che occupa ogni giorno nel panorama dell'informazione.

Dai dati raccolti sul nostro sito, rileviamo connessioni con molte parti del mondo come il Regno Unito, il Sud America, gli Stati Uniti, l'Australia e molti altri Paesi.

Continua
Condividi Themis & Metis

Il Pm Barbaro D’Urso

Nel corso di un'intervista, resa poche ore fa, le viene proposta questa domanda: "Ad un certo punto non sei più andata da Giletti nonostante un contratto per più puntate. Come mai?". Risposta: "Se tu parl...

Continua la lettura...

Cesare Battisti nella stessa cella di Graviano

Più di un anno fa vi spiegai che, applicando la legge, Cesare Battisti, dopo trentasette anni di latitanza, dell'ergastolo cui è stato condannato probabilmente sconterà solo sette anni e mezzo in carcere.P...

Continua la lettura...

Come nei Promessi sposi, i fra Cristoforo continuano a morire ma i Briatore e i Berlusconi la faranno franca.

Nei Promessi sposi la peste non uccide solo tante comparse e un personaggio minore come Don Ferrante, che fino alla fine ne nega l’esistenza e dunque “non prese nessuna precauzione e andò a let...

Continua la lettura...

La politica del ping-pong continua

Forse i più vecchi fra i miei 25 lettori ricorderanno che quando avevo ventun anni Stati Uniti e Cina, cane e gatto fino ad allora a causa di Taiwan, cominciarono ad avvicinarsi grazie ad un torneo giovani...

Continua la lettura...

Quattro chiacchiere e due riflessioni sul referendum del 20 settembre 2020

L’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.” Recita così il primo articolo della nostra Cos...

Continua la lettura...

L’uccisione di Carlo Alberto Dalla Chiesa ed il mistero del superteste Spinoni

Mi seguano bene i miei 25 lettori, perché quello che illustrerò loro per certi versi assomiglia al gioco delle tre carte ma cela un mistero che non riuscì a disvelare mai neanche Giovanni Falcone: il gener...

Continua la lettura...
Vai al Blog