Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice.

- George Orwell
Rimani Aggiornato
Dona a Themis & Metis

Il significato del nome Themis & Metis

Themis è una delle più antiche dee della giustizia in Grecia. Il suo nome significa “l’irremovibile” e veniva invocato a protezione dei giuramenti e a suggello della loro serietà. Essa è la personificazione della Giustizia intesa come governatrice dell’ordine che si esprime non solo nel diritto ma anche nel procedere naturale delle cose. [...]

Continua

Tesserati a Themis & Metis

Siamo al nostro terzo anno di vita e l’intento è quello di condividere con chi ci segue e con chi deciderà di farlo da oggi in poi, momenti di informazione, di buone proposte, di denunce e soprattutto di lavoro per l’affermazione della Giustizia, quella vera e autentica come indica il nome della Dea Themis: “L’irremovibile, la personificazione della Giustizia intesa come governatrice dell’ordine“.[...]

Continua

La Cultura della Mediazione Come Prevenzione di Bullismo e Violenza

Il progetto - nato dalla Convenzione stipulata tra l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, l’associazione Gemme Sezione italiana, si propone di far fare esperienza diretta della cultura della mediazione ai ragazzi così da prevenire gli odiosi episodi di bullismo, nonché quelli altrettanto deprecabili della violenza di genere. [...]

Continua

Difesa dei Diritti Civili

La Giustizia, naturale premessa della vita associata, si fonda principalmente sulle libertà fondamentali (di pensiero e di espressione, di coscienza, di riunione, di proprietà, ecc).

Di conseguenza, l’esercizio concreto di queste libertà e dei relativi diritti, si configura come il principale indicatore sociale della presenza di uno Stato Giusto.

Non sempre questo avviene fluidamente. [...]

Continua
Condividi Themis & Metis

Regione Lazio, denuncia sprechi ed atti illeciti: allontanata dal posto di lavoro

Intervistiamo oggi l'Avvocato Maria Pia Capozza, donna simbolo del Whistleblowing (denuncia alle autorità di attività illecite e fraudolente all'interno della pubblica amministrazione o in aziende private ...

Continua la lettura...

Imane Fadil: omicidio per custodire segreti. Il copione è sempre lo stesso

Imane Fadil: "Questo signore - Berlusconi - fa parte di una setta che invoca il demonio. Sì lo so che sto dicendo una cosa forte, ma è così. E non lo so solo io, lo sanno tanti altri".  In quella casa "Ho ...

Continua la lettura...

Giletti dentro un cul de sac

Quando fui mandato a comandare la tenenza di Ales, dove è nato Antonio Gramsci, era il settembre del 1977. Avevo alle dipendenze 12 stazioni, la cui competenza ricadeva su 31 comuni, per un totale di 500 c...

Continua la lettura...

Uniti nell’onore e nella memoria di un grande italoamericano: Joe Petrosino

Per la Themis & Metis si è appena conclusa una parentesi particolarmente gratificante accanto a delle persone cariche di passione per la lotta alla mafia. Giunte in Italia d'oltre oceano, esattamente d...

Continua la lettura...

Sebastiano Tusa una morte che lascia da pensare

Non l’ho mai conosciuto tranne che per una lunga telefonata che mi fece nel 2017 dopo avere letto il mio articolo del 3 giugno, intitolato Navigando fra le Egadi con Ciaccio Montalto. In esso cito una gita...

Continua la lettura...

Mezzojuso per Joe Petrosino. Dal castello, il racconto della più grande operazione sotto copertura: la mancata cattura di Provenzano

Domani la Themis & Metis presenterà a Mezzojuso – Palermo – un momento dedicato a Joe Petrosino per i 110 anni dalla sua uccisione. Accoglieremo i maggiori rappresentanti dell’associazione Petrosino...

Continua la lettura...
Vai al Blog