Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice.

- George Orwell
Rimani Aggiornato
Dona a Themis & Metis

Il significato del nome Themis & Metis

Themis è una delle più antiche dee della giustizia in Grecia. Il suo nome significa “l’irremovibile” e veniva invocato a protezione dei giuramenti e a suggello della loro serietà. Essa è la personificazione della Giustizia intesa come governatrice dell’ordine che si esprime non solo nel diritto ma anche nel procedere naturale delle cose. [...]

Continua

Falcone e Borsellino Morti Una Volta Vivi per Sempre

“Gli opuscoli sul tema della legalità' proposti dalla Themis & Metis sono destinati alla presentazione e all'approfondimento delle esperienze professionali e umane dei protagonisti della lotta alla criminalità. [...]

Continua

La Cultura della Mediazione Come Prevenzione di Bullismo e Violenza

Il progetto - nato dalla Convenzione stipulata tra l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, l’associazione Gemme Sezione italiana, si propone di far fare esperienza diretta della cultura della mediazione ai ragazzi così da prevenire gli odiosi episodi di bullismo, nonché quelli altrettanto deprecabili della violenza di genere. [...]

Continua

Difesa dei Diritti Civili

La Giustizia, naturale premessa della vita associata, si fonda principalmente sulle libertà fondamentali (di pensiero e di espressione, di coscienza, di riunione, di proprietà, ecc).

Di conseguenza, l’esercizio concreto di queste libertà e dei relativi diritti, si configura come il principale indicatore sociale della presenza di uno Stato Giusto.

Non sempre questo avviene fluidamente. [...]

Continua
Condividi Themis & Metis

Quartiere Brancaccio: lo Stato da che parte sta ?

Dai proclami di Del Rio al completo abbandono di aree come il quartiere  Brancaccio di Palermo dove né autombulanze né mezzi dei Vigili del Fuoco possono accedere per l’impossibilità di uscirne agevolmente...

Continua la lettura...

Totò Riina: Due Presidenti del Consiglio vicini al Boss.Ce lo ricordiamo ?

"Il più sanguinario di tutti". Totò Riina, morto pochi giorni fa, lascia un Paese segnato da stragi e sangue, segreti e ricatti, storia pubblica e storia sommersa. La morte di Totò Riina - 17 novembre s...

Continua la lettura...

Ricerca biomedica mondiale: la sperimentazione animale è un fallimento

La Themis & Metis occupandosi della tutela dei diritti civili non può disinteressarsi di quello che è uno dei principali diritti del cittadino: il diritto alla salute. Ricerca biomedica mondiale. Pe...

Continua la lettura...

Sorge il sole, canta il gallo, Musumeci sale a cavallo

Sorge il sole, canta il gallo, Musumeci sale a cavallo. Parafrasando il famoso verso di Malaparte che gli costo’ il confino, brindo alla vittoria di questo vecchio missino che amministrerà noi siciliani pe...

Continua la lettura...

Maurizio Costanzo: sopravvissuto a stragi santifica chi per stragi è indagato

Era il 14 maggio 1993; un'autobomba venne fatta esplodere al passaggio della Mercedes su cui viaggiavano Maurizio Costanzo e Maria De Filippi con il loro  autista Mauro Degni.Per anni, il conduttore televi...

Continua la lettura...

David Rossi:”Omicidio di Stato per salvare le banche”

Il 9 novembre uscirà un libro sconvolgente, destinato a fare discutere: “Morte dei Paschi. Chi ha ucciso la Banca di Siena” in cui troveremo approfondimenti sulla morte di David Rossi. Abbiamo avuto il pia...

Continua la lettura...
Vai al Blog