Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice.

- George Orwell
Rimani Aggiornato
Dona a Themis & Metis

Il significato del nome Themis & Metis

Themis è una delle più antiche dee della giustizia in Grecia. Il suo nome significa “l’irremovibile” e veniva invocato a protezione dei giuramenti e a suggello della loro serietà. Essa è la personificazione della Giustizia intesa come governatrice dell’ordine che si esprime non solo nel diritto ma anche nel procedere naturale delle cose. [...]

Continua

Tesserati a Themis & Metis

Siamo al nostro terzo anno di vita e l’intento è quello di condividere con chi ci segue e con chi deciderà di farlo da oggi in poi, momenti di informazione, di buone proposte, di denunce e soprattutto di lavoro per l’affermazione della Giustizia, quella vera e autentica come indica il nome della Dea Themis: “L’irremovibile, la personificazione della Giustizia intesa come governatrice dell’ordine“.[...]

Continua

La Cultura della Mediazione Come Prevenzione di Bullismo e Violenza

Il progetto - nato dalla Convenzione stipulata tra l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, l’associazione Gemme Sezione italiana, si propone di far fare esperienza diretta della cultura della mediazione ai ragazzi così da prevenire gli odiosi episodi di bullismo, nonché quelli altrettanto deprecabili della violenza di genere. [...]

Continua

I Nostri Incontri Più Importanti

La Themis & Metis cresce distinguendosi per le pregevoli iniziative e per il posto che occupa ogni giorno nel panorama dell'informazione.

Dai dati raccolti sul nostro sito, rileviamo connessioni con molte parti del mondo come il Regno Unito, il Sud America, gli Stati Uniti, l'Australia e molti altri Paesi.

Continua
Condividi Themis & Metis

Il terremoto di Messina e l’orsetto marsicano

Quando prestavo servizio a Sarajevo feci amicizia con l'ambasciatore russo. Era un anziano signore originario di Sebastopoli che aveva due grandi passioni: la bottiglia ed il cinema neorealistico italiano...

Continua la lettura...

Monica Maggioni e l’intervista ad Assad: le verità scomode che la RAI voleva nascondere

Monica Maggioni è una giornalista molto accreditata in ambito internazionale, come dimostra il fatto che è stata invitata anche alle riunioni a porte chiuse del Bilderberg e della Trilaterale e subito dopo...

Continua la lettura...

Maria Grazia Mazzola: “A Malta, regime autoritario e inerzia degli inquirenti su fatti di corruzione”

Maria Grazia Mazzola, Giornalista e Inviata Speciale, con alle spalle un lavoro eccellente e poco comune; 30 anni di inchieste sviluppate nell'ambito della criminalità organizzata e purtroppo, anche tante ...

Continua la lettura...

Il megafono di Giletti

A Casteldaccia hanno arrestato il sindaco, il vicesindaco, l’assessore alla pubblica istruzione, una funzionaria comunale ed un geometra dai rapporti molto stretti con l’ufficio tecnico municipale. Altre ...

Continua la lettura...

Lo Stato biscazziere

Avete presente, almeno i più anziani di voi, l’Atlante Geografico De Agostini? Io credo di averlo comprato in terza elementare, e ce l’ho ancora. In ogni caso il primo che lo pubblicò fu un famoso geografo...

Continua la lettura...

L’antropometro Barzini

Lo inventò il padre di quel giornalista che fu il navigatore del principe Scipione Borghese quando vinse, nel 1907, a bordo della sua Itala, il raid Pechino-Parigi. Era un sarto militare, e risolse un pro...

Continua la lettura...
Vai al Blog